Home Tematica Giovane per generosi voglio un po di divertimento chiamami

André Aciman “Chiamami col tuo nome” : Recensione

Giovane per generosi voglio 59062

Piuttosto, vorrei rendervi partecipi di quelle che sono state le mie impressioni nel corso della lettura, sia mettendo a paragone il romanzo con la relativa opera cinematografica, sia considerandolo nella sua autonomia. Sin dalle prime pagine, Chiamami col tuo nome si contraddistingue per essere una sorta di memoir di Elio, il protagonista più giovane della storia, che in un vorticoso e a tratti singhiozzante flusso di coscienza recupera man mano i ricordi di quella magica estate immersa negli anni Ottanta. Sicuramente un espediente letterario non ortodosso, che per essere apprezzato necessita una lettura attenta e un certo grado di empatia. Essi creano un mondo parallelo, nel quale si agganciano indissolubilmente agli oggetti di una personalissima quotidianità, sospesa e oppressa dalla caligine estiva. Per questo Chiamami col tuo nome offre una visione alternativa del quotidiano: un mondo fatto di oggetti e luoghi, una camicia, un costume da bagno, una piscina, che divengono irriducibili emanazioni del nostro spirito e del nostro sentire. Tuttavia anche qui i sentimenti e le sensazioni di Elio mantengono una posizione di spicco. Malgrado tutti gli anni trascorsi e gli eventi accaduti, gli sembrerà non sia passato nemmeno un secondo.

All'istante amore, via roma 25 verona. Se mi guardo indietro sono soddisfatta delle scelte che ho fatto durante il mio percorso e credo che le rifarei tutte. A volte ho addirittura sbagliato, ma gli errori mi hanno insegnato a crescere.. Sono timida e passionale, ho un aspetto gradevole e raffinato. Email: subitoamore gmail. Non saprei da dove cominciare a raccontare di me.. Caratterialmente che dire? Detesto la prepotenza, e le persone arroganti… non giudico mai. Cerco un uomo caratteristico, affettuoso, simpatico, vero.