Home Tematica Fantasia che ti piacerebbe provare amo le donne

Sesso 5 cose che lei vorrebbe ma che non ti chiede

Fantasia che 57433

La fantasia di cambiare ruolo e punto di vista anche nel sesso Stampa Email Illustrazione di Antonio Delluzio Quando stavo lavorando al lancio della rubrica sessoeamore mi sono chiesta spesso che tipo di storie avrei ricevuto. Immaginavo che i lettori avrebbero voluto condividere le loro fantasie sessuali — la parte più intima, pensavo, della loro vita erotica. Invece finora non lo ha fatto quasi nessuno. Forse perché per molti non è quello il lato più importante delle relazioni che vivono. La parte più intima, mi sembra di aver capito, non è tanto la fantasia in sé ma la scoperta di poterla condividere ed eventualmente, ma non sempre, realizzare. Di alcune — come quelle che riguardano il coinvolgimento di altri partner — se ne parla ormai quasi senza tabù. Ma ce ne sono molte altre e alcune sono ancora viste, e vissute, come «perversioni» difficili da ammettere. La fantasia che prevede lo scambio dei ruoli durante i rapporti sessuali, per esempio, mi incuriosisce molto perché presuppone una certa apertura mentale sia per viverla che per raccontarla. Eppure, stando a quanto mi ha raccontato Pietro, è più diffusa di quanto si possa pensare.

Improvvisamente cinque cose che le donne sognano di provare a letto con il proprio partner. Essere presa con emozione dal partner Sentire la sua energia in un bacio intenso e continuo. I vestiti strappati via d'istinto, il desiderio dirompente di lui, che trasmette con energia la sua voglia di fare l'amore e dimostra, davanti al nostro corpo, di non sapersi arrestare. Alle donne piace perché: sapere di scatenare nel partner un desiderio continuo non solo è molto eccitante e coinvolgente, ma aumenta l'autostima erotica e stuzzica la voglia di sperimentare all'unanimitа. Ricevere complimenti legati alla sfera sessuale Gli apprezzamenti non devono essere generici, ma molto specifici e mirati alla relazione. I complimenti possono riguardare ogni parte del corpo: il décolleté, le gambe, il sedere e perfino le parti intime, vagina inclusa. Ma devono essere molto dettagliati e sottolineare la particolarità che rende ogni donna unica. Quindi, se è giusto dire «Hai un bel seno», meglio ancora sbilanciarsi con un più efficace «Mi piace il colore dei tuoi capezzoli». Alle donne piace perché: un complimento personalizzato sulle parti del corpo più intime o sul proprio modo di attivitа l'amore fa sentire davvero uniche e speciali.

La mia ragazza ha una fantasia inaccettabile. Anche io la amo, ma mi tramortisce il fatto che lei abbia manifestato la fantasia di far erotismo a tre, ossia con me e un'altra persona di sesso maschile non lo farebbe, invece, con una di sesso femminile. Più esattamente, lei dice che, questa fantasia, non è affinché si senta di doverla realizzare assolutamente, ma che, se e solo se! Per quanto mi riguarda, mi disgusta un sacco l'idea di far aderire altre persone uomo o donna affinché sia!

Bensм è solo un pensiero? In affetto tutto è lecito, sotto le lenzuola idem ovviamente con tutti gli attori consenzientima spesso decifrare i desideri dell'altro e valutarne l'attinenza con la realtà non è sempre immediato. Fantasie sessuali che non hanno nessuna intenzione di concretizzarsi ma si crogiolano nel lembo dell'eventualità oppure desideri e immagini affinché non vedono l'ora di prendere forma? Di recente, durante il sesso, ha iniziato a parlare di me e immaginarmi con altri uomini più attraenti e, nel clou del momento, mi dice esplicitamente che vorrebbe guardarmi insieme un altro, si legge nella corrispondenza del cuore, dice che gli dà sicurezza sentirsi inferiore e vedermi al comando.