Home Tematica Donna che voglia senza problemi

Come aumentare il desiderio sessuale in menopausa

Donna che 57810

San Raffaele Resnati, Milano E' un disagio femminile che comincia ad essere studiato con serietà. Da qualche mese ho notato di essere frequentemente eccitata a livello genitale, senza che io faccia nulla per provocare questo, spesso fuori luogo. Succede mentre vado al lavoro in macchina, da sola, per esempio, e tutto ho per la testa fuorché eccitarmi. Oppure se sono molto tesa in una riunione di lavoro. Adesso comincio a preoccuparmi che non ci sia qualcosa di serio. Mi sono rivolta a due sessuologhe, che mi hanno parlato di ninfomania.

E tutto questo comporta un forte collisione sulle relazioni sociali e sul denuncia intimo con il tuo compagno. Quando si parla di sesso in climaterio si introduce un argomento delicato. La menopausa, infatti, è una fase di cambiamenti che la coppia deve afferrare ad affrontare con serenità. Un attraversamento obbligato e molto delicato per te, ma anche un momento da associarsi e accogliere in modo pro—attivo insieme il tuo compagno, alla scoperta di una nuova e piacevole intimità. Se ci sono problemi nella relazione non solo di rapporti sessualiesistono sempre soluzioni per affrontare questo periodo di evoluzione e ritrovare il benessere di duetto.

Bensм flibanserin, primo farmaco per il abbassamento del desiderio femminile autorizzato negli Stati Uniti, nella realtà si è rivelato un flop. A decretarlo uno abbozzo pubblicato su Jama Internal Medicine: i ricercatori hanno dimostrato infatti che la somministrazione del medicinale portava in media solo a mezzo rapporto sessuale accettabile al mese in più. Insomma, assenza di fatto. Ricomincia allora la analisi di una soluzione chimica per recuperare il desiderio? Ma esistono rimedi, tutti ugualmente validi, che aiutano la femmina in caso di difficoltà. Certo, affare innanzitutto fare un passo importante. Vale a dire parlarne con serenità e senza falsi pudori con un sessuologo o con il proprio ginecologo, in modo da far emergere la effettuabile causa e risolverla». Il grande nemico: la secchezza vaginale Il calo di desiderio è legato spesso a un problema di secchezza vaginale. Le cure non mancano.