Home Scelta Lo ciuccio bel bagnato un fisico giovanile

Vincenzo Colacino Pediatra Neonatologo

Lo ciuccio 33419

Le definizioni inchiodano, annichiliscono. Preferisco il divenire, il continuo mutare, che si adatta e prende forma. Come il latte, legame eterno che si plasma tra madre e figlio. Se poco mi importa di descrivermi, posso raccontare cosa non sono. Né un'invasata, né una talebana della tetta. Nemmeno un giudice di chi agisce o pensa diversamente da me. Da quando sono mamma, danzo con le mie bambine. Il contatto visivo resta saldo, la reciproca fiducia.

I Abbattila! Molto usato: Va int e' casein! I Che abbiocco! I Ti do addosso! D Quanto sei affamato! F Che airbag che hai! Si dice anche Che davanzale! I Puzzi come un alce, espressione che indica una persona molto sudicia. In posto di alce si possono usare estranei animali: porco, capra, caprone, mucca, cammello.

Come diciamo ad Avellino. Il Dialetto, si dice, è un patrimonio culturale identificativo di un popolo. Al contrario, i campani riescono spesso ad identificarci come avellinesi proprio per il nostro cadenza. Pertanto il nostro idioma è identificativo, e quindi patrimonio, della nostra comunità.

La febbre non è di per lei una malattia, ma solo un avvisaglia che rappresenta una reazione di baluardo del nostro organismo e pertanto non è necessario eliminarla a qualsiasi costo! Comunque l'antipiretico ci fa stare migliore per cui va utilizzato quando alla febbre si accompagna il malessere. Come misurare la temperatura corporea La calcolo va fatta a bambino tranquillo, in una stanza poco calda, lontano dai pasti e meglio se non a letto. Altri tipi di termometro non sono ancora sufficientemente affidabili! Non serve ricetta medica. Si ricorda che tali farmaci sono utili anche come antidolorifici! Che cos'è È la malattia infettiva più diffusa al mondo, provocata da oltre tipi diversi di virus.