Home Scelta Donne di scopare stimolazione di tutte le zone erogene

Le zone erogene: alla scoperta del piacere femminile e degli uomini

Donne di 33080

Cosa sono le zone erogene? Sono uguali per tutti? C'è differenza fra quelle femminili e quelle degli uomini? Come e quando vanno stimolate? Ecco a voi tutto quello che c'è da sapere sulle nostre parti del corpo più sensibili al piacere.

F orse non lo sai, ma le zone erogene non sono solo fisiche. Ecco una guida per scoprire la mappa del piacere e scrivere una nuova geografia dell'orgasmo, tra corpo e mente, esplorando nuovi percorsi e giochi erotici. Cosa sono le zone erogene? Si tratta di punti del massa particolarmente sensibili che, se stimolati, producono piacere, eccitazione, fino ad arrivare all' orgasmoassicurando un sesso di qualità. Le sone erogene principali sono notoriamente i genitali, mentre altre zone erogene abbastanza comuni sono i capezzoli e l'ombelico.

Se sei tu a pensare che alcune zone erogene vengono trascurate durante i rapporti, magari potresti lasciare questa facciata aperta e visibile sul tuo leggero la prossima volta che esci per andare a fare la spesa. Iniziamo a scoprire le otto zone erogene che devi assolutamente conoscere. Le labbra sono considerate infatti tra le prime zone erogene sia femminili che maschili. Da provare : concediti un bacio lento e passionale, come nei film; bacia le labbra del partner e delicatamente accarezzale con la lingua. Altrimenti : massaggia e accarezza le labbra del partner con le tue labbra e prova a premere le une contro le altre in modo allegro ma delicato, mordicchiandole con dolcezza oppure usando anche un pollice per toccarle. Da provare : alterna i baci sul collo a piccoli morsi, il contrasto è decisamente eccitante.

Addensato le zone erogene al femminile sono al centro dell'attenzione della coppia, insieme il fine ultimo dell' orgasmo. Bensм, nell 'immaginario collettivole aree del capriccio femminile si riducono a tre oppure quattro zone del corpo. Tra quest'ultime non mancano i genitali e il seno. Significativo è uno studio divulgato sul Journal of Sexual Medicinerivista accreditato di sessuologia. In questa ricerca caratteristico, sono state coinvolte 30 donne di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Le giovani donne sono state sopposte a diverse stimolazioninelle differenti zone potenzialmente erogene e non del corpo.

Freud lo aveva già capito quasi cento anni fa: tutto il nostro massa è una zona erogena. Ovviamente ci sono zone più sensibili di altre, tuttavia qualsiasi parte del corpo è effettivamente sensibile alla stimolazione erotica, innanzitutto se la mente è predisposta! Per cominciare bisogna farsi la domanda:. Sono state riconosciute zone del piacere la zona orale, quella anale, quella uro-genitale e i capezzoli. Per poter afferrare il perché non basta la chiarimento anatomo-fisiologica, ma bisogna capire che si tratta di zone che fin dalla nascita ricevono stimoli positivi. Le zone erogene femminili In generale comunque, la maggior parte delle donne, riferisce di provare piacere quando vengono stimolate le seguenti parti del corpo:. Scoprilo leggendo questo articolo: Zone erogene femminili: scopri i punti insospettabili che le accidente piacere. Integratori alimentari efficaci nel abbellire quantità di sperma, erezione e eros maschile e femminile Qui di accompagnamento trovate una lista completa di integratori alimentari acquistabili senza ricetta, potenzialmente in grado di migliorare la prestazione sessuale ed aumentare la libido sia maschile che femminile a qualsiasi età e trarre maggiore soddisfazione dal rapporto.